Dichiarazione sulla protezione dei dati personali

1. Aspetti generali

1.1 Dati personali (art. 4 n. 1 GDPR)

Oggetto della protezione dei dati sono i dati personali (di seguito anche dati), vale a dire tutte le informazioni che si riferiscono a una persona fisica identificata o identificabile. Sono inclusi ad esempio dati quali nome, indirizzo, professione, indirizzo e-mail, stato di salute, reddito, stato civile, tratti genetici, numero di telefono ed eventualmente anche i dati utente come l’indirizzo IP.

1.2 Titolare del trattamento (art. 4 n. 7 GDPR)

Il titolare responsabile del trattamento dei dati personali nell’ambito dell’utilizzo del sito web sky-frame.com (di seguito sito web) è Sky Frame AG (di seguito gestore o titolare del trattamento). I dati di contatto sono:

Sky-Frame AG
Langfeldstrasse 111
8500 Frauenfeld
Rappresentanza da parte del Consiglio di amministrazione: Beat Guhl, Karin Guhl, Beat Spalinger, Alexander Fust.

1.3 Responsabile della protezione dei dati

Il titolare del trattamento ha nominato un responsabile esterno della protezione dei dati.

Quest’ultimo può essere contattato come di seguito indicato:

Sky-Frame AG
Michael Fuchsberger
Langfeldstrasse 111
8500 Frauenfeld
privacy@sky-frame.ch

1.4 Possibilità di opposizione

Qualora, in conformità della presente Dichiarazione sulla protezione dei dati personali, vogliate opporvi al trattamento dei vostri dati da parte del gestore nel complesso o per singole misure, potete farlo ricorrendo ai dati di contatto riportati nelle note legali. Vi preghiamo di osservare che, in caso di opposizione, in determinate circostanze l’utilizzo del sito web e la richiesta di usufruire dei servizi ivi offerti sono possibili solo limitatamente o non lo sono affatto.

2. Finalità del trattamento dei dati, base giuridica, messa a disposizione e durata di archiviazione

2.1 Consultazione e utilizzo del sito web

Ogni volta che si accede al sito web e alle rispettive sottopagine, i dati relativi all’utilizzo vengono trasmessi dal rispettivo browser Internet e memorizzati in file di log (file log del server). Questi set di dati memorizzati comprendono: data e ora dell’accesso, nome della sottopagina consultata, indirizzo IP, l’URL di riferimento (l’URL originario, quindi la pagina precedentemente visitata), la quantità di dati trasmessa nonché informazioni sul prodotto e sulla versione del browser utilizzato.

La liceità del trattamento è disciplinata dall’art. 6 cpv. 1 b), f) GDPR (rapporto di utilizzo, legittimo interesse). Il legittimo interesse del gestore risiede nell’aggiungere a un sito web informazioni, nell’offrire servizi ai clienti e nell’ottimizzare il funzionamento del sito stesso. I dati trattati dal gestore servono per consentirvi di utilizzare il sito web.

I file di log vengono analizzati dal gestore in forma anonima per continuare a migliorare il sito web e strutturarlo in modo più intuitivo, trovare e rettificare più rapidamente gli errori e gestire le capacità dei server. In tal modo è possibile risalire al momento in cui si preferisce usare maggiormente il sito web e il gestore può così mettere a disposizione un volume dati corrispondente. Al termine dell’utilizzo, l’indirizzo IP viene cancellato o reso anonimo. In caso di anonimizzazione gli indirizzi IP vengono modificati in modo tale che non possano più, o possano solo con eccessivo dispendio di tempo, costi e lavoro, essere attribuiti a una persona fisica determinata o determinabile ovvero identificata o identificabile.

2.2 Modulo di contatto ed e-mail con un clic

Se volete contattare il gestore, avete a disposizione un apposito modulo, nell’ambito del quale dovete fornire i dati seguenti: cognome e indirizzo e-mail. Tutti gli altri dati sono opzionali. In alcuni punti del sito web avete inoltre la possibilità di aprire, con un solo clic, un’e-mail indirizzata al gestore. In tal caso viene impostato automaticamente come mittente l’indirizzo e-mail collegato al vostro programma di posta elettronica. Se non volete che il vostro indirizzo e-mail venga richiamato in tal modo, potete modificarlo nelle vostre impostazioni.

La liceità del trattamento è disciplinata dall’art. 6 cpv. 1 b) GDPR (misura precontrattuale). La messa a disposizione dei vostri dati è necessaria, visto che, in caso contrario, non potete far pervenire messaggi al gestore e che, pertanto, non è possibile l’elaborazione della vostra richiesta.

Se viene stipulato un contratto tra voi e il gestore, la durata della conservazione dipende in modo rilevante dagli obblighi di archiviazione legali applicabili. Se non si giunge a un contratto, i vostri dati personali vengono cancellati dopo sei settimane. In singoli casi i dati vengono conservati più a lungo, purché il gestore ne abbia un interesse legittimo predominante.

2.3 Moduli online

Sul proprio sito web il gestore mette a disposizione diversi moduli online (ad es. per documenti, consulenze, richiesta di accesso o prenotazione di una videochiamata), nell’ambito dei quali dovete fornire tra l’altro i dati seguenti: appellativo, nome, cognome, settore, indirizzo e-mail, azienda, indirizzo nonché dati sull’indirizzo privato o del posto di lavoro, numero di telefono e lingua.

Nel momento in cui richiedete documenti, progetti CAD e altro materiale nonché una consulenza, vi viene chiesto di fornire il consenso in merito alla trasmissione dei vostri dati personali al nostro partner di distribuzione responsabile per la vostra regione. Se, attivando l’apposita casella, ci autorizzate alla trasmissione dei dati personali, inoltreremo gli stessi al nostro partner di distribuzione responsabile per la vostra regione, allo scopo di potervi informare in merito ai rispettivi prodotti e servizi.

La liceità del trattamento è disciplinata dall’art. 6 cpv. 1 a), b), f) GDPR (consenso, misura precontrattuale, legittimo interesse). La messa a disposizione dei vostri dati è necessaria, visto che, in caso contrario, non è possibile l’elaborazione della vostra richiesta e che il gestore non può assegnarvi l’interlocutore giusto. La comunicazione dei vostri dati personali per la trasmissione al nostro partner di distribuzione responsabile per la vostra regione è facoltativa e non è necessaria per utilizzare il sito web.

Se viene stipulato un contratto tra voi e il gestore, la durata della conservazione dipende in modo rilevante dagli obblighi di archiviazione legali applicabili. Se non si giunge a un contratto, i vostri dati personali vengono cancellati dopo sei settimane. In singoli casi i dati vengono conservati più a lungo, purché il gestore ne abbia un interesse legittimo predominante.

2.4 reCAPTCHA

Per i moduli il gestore ricorre al servizio Captcha Google reCAPTCHA, che contribuisce alla sicurezza del sito web e che, all’inserimento dei dati, permette di distinguere tra una persona fisica e una macchina. In tal caso vengono registrati diversi dati personali, come l’indirizzo IP, che vengono trasmessi a Google in Irlanda. Eventualmente è possibile che i dati vengano trasmessi anche negli Stati Uniti. La trasmissione dei dati in un paese terzo, come gli Stati Uniti, è consentita alle condizioni previste all’art. 46 GDPR e sulla base delle clausole contrattuali tipo incorporate con efficacia nel rapporto contrattuale con Google. Tali clausole sono state approvate dalla Commissione europea per assicurare un livello adeguato di protezione dei vostri dati personali. Ulteriori informazioni in merito sono disponibili direttamente su Google.

La liceità del trattamento è disciplinata dall’art. 6 cpv. 1 f) GDPR (legittimo interesse). L’interesse legittimo del gestore risiede nell’utilizzo di un servizio Captcha, al fine di garantire la sicurezza del sito web. 

La messa a disposizione dei dati non è prescritta dalla legge e non è necessaria ai fini della stipula di un contratto. La mancata comunicazione dei dati implica che non potete utilizzare i rispettivi moduli.

Il gestore non salva dati personali relativi all’integrazione di reCAPTCHA. I dati personali raccolti da Google vengono cancellati, purché Google non abbia un interesse legittimo a conservarli ulteriormente. In ogni caso continuano a essere archiviati solo i dati che sono veramente necessari per perseguire la rispettiva finalità. Per quanto possibile, i dati personali vengono resi anonimi. I dati vengono salvati da Google conformemente alle rispettive norme sulla protezione dei dati. Ulteriori indicazioni in merito sono disponibili nelle norme sulla privacy e nei termini di Google.

2.5 Pubblicità

Se siete entrati in contatto con il gestore trasmettendogli i vostri dati, il gestore stesso può utilizzarli per fini pubblicitari.

Sostanzialmente la liceità del trattamento è disciplinata dall’art. 6 cpv. 1 f) GDPR (legittimo interesse) e dalle disposizioni in materia di diritto della concorrenza. Dal punto di vista economico il gestore ha bisogno di presentare attivamente i propri servizi ai nuovi clienti o ai clienti di portafoglio e di rivolgersi in particolare alle persone che hanno già mostrato interesse al riguardo. Naturalmente in tali casi la comunicazione dei vostri dati personali a fini pubblicitari è facoltativa.

I dati personali trattati a fini pubblicitari vengono cancellati, purché il titolare del trattamento non abbia un interesse legittimo a conservarli ulteriormente.

2.6 Newsletter

Per ricevere ulteriori informazioni sui servizi del gestore, è inoltre possibile abbonarsi a una newsletter per e-mail. Per l’invio della newsletter viene utilizzato il cosiddetto processo double opt-in, vale a dire che riceverete una newsletter per e-mail solo se prima avrete confermato espressamente l’attivazione del rispettivo servizio. Dopo che avrete attivato la newsletter, riceverete un’e-mail di notifica con un apposito link. Solo dopo aver cliccato su questo link riceverete la newsletter, che potrete disattivare in qualsiasi momento. A tal fine rivolgetevi al gestore o utilizzate il link di cancellazione indicato in ogni newsletter. La liceità del trattamento è disciplinata dall’art. 6 cpv. 1 a) GDPR (consenso). La messa a disposizione dei vostri dati è facoltativa, ma è necessaria per ricevere la newsletter.

I vostri dati vengono cancellati una volta che avrete revocato il consenso, purché il titolare del trattamento non abbia un interesse legittimo a conservarli ulteriormente. Ciò può accadere se il gestore deve continuare a conservare i vostri dati alla luce di un contratto in essere con voi. In ogni caso continuano a essere archiviati solo i dati che sono veramente necessari per perseguire la rispettiva finalità.

Potete revocare il consenso al trattamento qui.

2.7 Utilizzo dei cookie

Il gestore utilizza i cosiddetti cookie, piccoli pacchetti di dati di norma composti da lettere e numeri che vengono salvati sul browser quando visitate determinati siti web. I cookie permettono al sito web di riconoscere il vostro browser, di seguire la vostra navigazione sulle diverse aree del sito web e di identificarvi quando riaccedete al sito web. I cookie non contengono dati che possano consentire di identificarvi personalmente, ma le informazioni relative alla vostra persona salvate dal gestore possono essere associate ai dati rilevati tramite i cookie e ai dati salvati nei cookie stessi.

Le informazioni che il gestore rileva tramite l’impiego dei cookie possono venire utilizzate per i seguenti scopi:

  • Riconoscimento del computer dell’utente al momento della visita del sito web
  • Tracciabilità della navigazione dell’utente sul sito web
  • Ottimizzazione della facilità d’uso del sito web
  • Valutazione dell’utilizzo del sito web 
  • Gestione del sito web
  • Prevenzione delle truffe e miglioramento della sicurezza del sito web
  • Configurazione personalizzata del sito web in considerazione delle esigenze degli utenti


I cookie non arrecano alcun danno al browser. Non contengono virus e non consentono al gestore di spiarvi in alcun modo. Vengono utilizzati due tipi di cookie:

  • I cookie temporanei vengono cancellati automaticamente al momento della chiusura del vostro browser (cookie di sessione).
  • I cookie persistenti presentano invece una durata superiore. Questo tipo di cookie consente di riconoscervi se riaprite il sito web dopo averlo chiuso.


I cookie consentono al gestore di ricostruire il modo in cui utilizzate il sito per gli scopi sopra elencati e nella misura corrispondente. I cookie sono inoltre pensati per consentirvi una navigazione ottimizzata sul sito web del gestore. Anche tali dati vengono rilevati dal gestore esclusivamente in forma anonima. La liceità del trattamento è disciplinata dall’art. 6 cpv. 1 f) GDPR, secondo il quale il trattamento è legale se necessario per la tutela degli interessi legittimi del titolare del trattamento o di un soggetto terzo, purché non prevalgano interessi o diritti fondamentali e libertà fondamentali della persona interessata che richiedano la protezione dei dati personali. L’interesse legittimo del gestore risiede nella rappresentazione ottimizzata del proprio sito web. 

La messa a disposizione dei dati è necessaria al fine di richiamare correttamente il sito web del gestore. La mancata accettazione dei cookie o la cancellazione di quelli già impostati può implicare limitazioni alle funzioni del sito web.

2.8 Impiego di strumenti di tracciamento

Google Analytics
Il gestore impiega il servizio di analisi web Google Analytics che, usando i cookie sopra descritti, rileva i dati sul vostro comportamento utente quando aprite e utilizzate il sito web, tra l’altro la data e l’ora della visita, le aree del sito su cui cliccate, il vostro indirizzo IP e il browser da voi impiegato.

Le informazioni generate dai cookie sull’utilizzo del sito web vengono trasmesse a un server di Google in Irlanda e ivi memorizzate. Eventualmente è possibile che i dati vengano trasmessi anche negli Stati Uniti. La trasmissione dei dati in un paese terzo, come gli Stati Uniti, è consentita alle condizioni previste all’art. 46 GDPR e sulla base delle clausole contrattuali tipo incorporate con efficacia nel rapporto contrattuale con Google. Tali clausole sono state approvate dalla Commissione europea per assicurare un livello adeguato di protezione dei vostri dati personali. Ulteriori informazioni in merito sono disponibili direttamente su Google.

Il gestore utilizzerà tali informazioni allo scopo di valutare l’impiego del sito web e migliorare continuamente l’esperienza utente sulla base di tali valutazioni.

La liceità del trattamento è disciplinata dall’art. 6 cpv. 1 a) GDPR, secondo il quale il trattamento è lecito se la persona interessata ha espresso il consenso al trattamento dei dati personali che la riguardano per una o più specifiche finalità. La messa a disposizione dei vostri dati personali è facoltativa e non è necessaria per utilizzare il sito web.

I dati personali raccolti nell’ambito dell’impiego di Google Analytics vengono conservati a tempo indeterminato. Per quanto possibile, i dati personali vengono resi anonimi.

In qualsiasi momento potete revocare il consenso qui.

Hotjar
Il gestore impiega inoltre il servizio di analisi web Hotjar che, utilizzando i cookie e altre tecnologie, rileva i dati sul vostro comportamento utente quando richiamate e utilizzate il sito web, tra l’altro l’indirizzo IP del vostro terminale, le dimensioni dello schermo, il tipo di dispositivo, le informazioni sul browser utilizzato, la posizione (solo il paese) e la lingua preferita per visualizzare il sito.

Il gestore utilizzerà tali informazioni allo scopo di valutare l’impiego del sito web e migliorare continuamente l’offerta e l’esperienza utente sulla base di tali valutazioni.

La liceità del trattamento è disciplinata dall’art. 6 cpv. 1 a) GDPR, secondo il quale il trattamento è lecito se la persona interessata ha espresso il consenso al trattamento dei dati personali che la riguardano per una o più specifiche finalità. La messa a disposizione dei vostri dati personali è facoltativa e non è necessaria per utilizzare il sito web.

I dati personali raccolti nell’ambito dell’impiego di Hotjar vengono conservati per massimo 365 giorni in un profilo utente pseudonimizzato.

In qualsiasi momento potete revocare il consenso qui.

Facebook Custom Audience
Per fare pubblicità mirata e valutare l’efficacia delle campagne promozionali, il gestore impiega il pixel di Facebook. In tal caso, dati quali nome, cognome e indirizzo e-mail vengono trasmessi a Facebook e integrati con i dati già presenti su Facebook. Tra Facebook e il gestore non vengono condivise informazioni. La visita del sito web viene sincronizzata con Facebook anche se non possedete un account Facebook o se in quel momento non avete effettuato il login a Facebook.

La base giuridica del trattamento è l’art. 6 cpv. 1 a) GDPR (consenso). Quando richiamate il sito web, vi viene chiesta una dichiarazione corrispondente (in forma elettronica) e potete pertanto accettare o rifiutare il trattamento dei dati tramite il pixel di Facebook.

Presso il gestore non vengono salvati i dati trattati sul sito web tramite il pixel di Facebook.

Le informazioni raccolte utilizzando il pixel di Facebook vengono trasmesse ai server di Facebook negli Stati Uniti e ivi memorizzate. Il trasferimento dei dati personali ai server di Facebook Inc. negli Stati Uniti è lecito senza l’ulteriore approvazione della Commissione europea, visto che per tutto lo scambio globale di dati Facebook ha incorporato efficaci clausole standard sulla protezione dei dati approvate dalla Commissione europea.

In qualsiasi momento potete revocare il consenso qui.

Google Tag Manager
Per implementare in modo ottimale gli strumenti di tracciamento summenzionati, utilizziamo il Google Tag Manager, altresì offerto da Google Ireland Limited. Con questo servizio è possibile inserire il cosiddetto codice di tracciamento («tag») nel codice sorgente del sito web. Ogni volta che aprite una pagina web, il tag incorporato viene attivato e i dati sopra descritti vengono inviati al rispettivo strumento di tracciamento. In tal caso Google può trattare anche informazioni personali (come l’indirizzo IP). In determinate circostanze il trattamento avviene anche negli Stati Uniti (cfr. sopra). Se non avete espresso il consenso all’impiego degli strumenti di tracciamento (tramite il banner dei cookie), rimane in essere la disattivazione per tutti i tag di tracciamento interessati che vengono integrati dal Google Tag Manager.

2.9 Candidatura

Sul sito web avete la possibilità di aprire, con un solo clic, un’e-mail indirizzata al gestore per inviare una candidatura. In tal caso viene impostato automaticamente come mittente l’indirizzo e-mail collegato al vostro programma di posta elettronica. Se non volete che il vostro indirizzo e-mail venga impostato in tal modo, potete modificarlo nelle impostazioni del rispettivo programma di posta elettronica.

Il gestore tratta i vostri dati ai fini dell’attuazione della procedura di candidatura e per rispondere al vostro messaggio. La liceità del trattamento è disciplinata dalla legge svizzera sulla protezione dei dati (LPD). Se non mettete a disposizione del gestore i dati e i documenti richiesti, questi non può tenerne conto nella procedura di candidatura. La comunicazione dei dati è prescritta ai sensi del contratto.

In caso di rifiuto la documentazione inviata al gestore per la candidatura viene conservata per quattro settimane, a meno che il candidato non abbia espresso il consenso per un periodo di archiviazione più lungo.

2.10 Google Maps

Il gestore utilizza il servizio geografico Google Maps fornito da Google Ireland Limited, Gordon House, Barrow Street, Dublin 4, Irlanda. Quando vi si ricorre, le informazioni relative all’impiego del sito web (ad esempio la data e l’ora della consultazione, l’indirizzo IP ecc.) vengono trasmesse al server di Google in Irlanda e ivi memorizzate. Eventualmente è possibile che i dati vengano trasmessi anche negli Stati Uniti. La trasmissione dei dati in un paese terzo, come gli Stati Uniti, è consentita alle condizioni previste all’art. 46 GDPR e sulla base delle clausole contrattuali tipo incorporate con efficacia nel rapporto contrattuale con Google. Tali clausole sono state approvate dalla Commissione europea per assicurare un livello adeguato di protezione dei vostri dati personali. Ulteriori informazioni in merito sono disponibili direttamente su Google.

I dati vengono impiegati da Google a fini pubblicitari, di ricerca di mercato e/o per la configurazione del sito web orientata alle diverse esigenze. In tal caso può aver luogo anche un collegamento al vostro account utente se prima avete eseguito il login. Se non volete che avvenga, prima dell’uso dovete effettuare il logout. Se disattivate o bloccate JavaScript nelle impostazioni del vostro browser, potete impedire l’esecuzione di Google Maps. La messa a disposizione dei dati non è prescritta dalla legge e non è necessaria ai fini della stipula di un contratto. La mancata comunicazione dei dati implica che non potete utilizzare la funzione.

Il gestore utilizza Google Maps per permettervi di usare le mappe interattive per trovare luoghi e percorsi. La liceità del trattamento è disciplinata dall’art. 6 cpv. 1 f) GDPR, secondo il quale il trattamento è legale se necessario per la tutela degli interessi legittimi del titolare del trattamento o di un soggetto terzo e purché non prevalgano interessi o diritti fondamentali e libertà fondamentali della persona interessata che richiedano la protezione dei dati personali. L’utilizzo dei dati con lo scopo di mettere a disposizione mappe per trovare luoghi e percorsi rappresenta un interesse legittimo del gestore ai sensi dell’art. 6 cpv. 1 f) GDPR. In tal modo viene facilitato l’accesso alla sede legale del gestore. La messa a disposizione dei dati non è prescritta dalla legge e non è necessaria ai fini della stipula di un contratto. La mancata comunicazione dei dati implica che non potete utilizzare la funzione.

I dati vengono salvati da Google. Ulteriori indicazioni in merito sono disponibili nelle norme sulla privacy e nei termini di Google.

2.11 Cloud Typography

Sul sito web il gestore utilizza font esterni (web font) tramite il servizio Cloud Typography fornito da Hoefler & Co., 611 Broadway, Room 725, New York, NY 10012-2608, USA. Quando vi si ricorre, le informazioni relative all’impiego del sito web (ad esempio la data e l’ora della consultazione, l’indirizzo IP ecc.) vengono trasmesse al server di Hoefler & Co. negli Stati Uniti e ivi memorizzate. La trasmissione dei dati in un paese terzo, come gli Stati Uniti, è consentita alle condizioni previste all’art. 46 GDPR e sulla base delle clausole contrattuali tipo incorporate con efficacia nel rapporto contrattuale con Hoefler & Co. Tali clausole sono state approvate dalla Commissione europea per assicurare un livello adeguato di protezione dei vostri dati personali. Ulteriori informazioni in merito sono disponibili direttamente presso Hoefler & Co

Il gestore utilizza Cloud Typography per permettervi di usare font esterni, in modo da visualizzare meglio il sito web. La liceità del trattamento è disciplinata dall’art. 6 cpv. 1 f) GDPR, secondo il quale il trattamento è legale se necessario per la tutela degli interessi legittimi del titolare del trattamento o di un soggetto terzo e purché non prevalgano interessi o diritti fondamentali e libertà fondamentali della persona interessata che richiedano la protezione dei dati personali. L’utilizzo dei dati con lo scopo di migliorare la rappresentazione del sito web rappresenta un interesse legittimo del gestore ai sensi dell’art. 6 cpv. 1 f) GDPR. La messa a disposizione dei dati non è prescritta dalla legge e non è necessaria ai fini della stipula di un contratto. La mancata comunicazione dei dati implica che il font da voi visualizzato presenta una forma diversa.

Il gestore non salva dati personali relativi all’integrazione di Cloud Typography. I dati vengono salvati da Hoefler & Co. conformemente alle rispettive norme sulla protezione dei dati. Ulteriori indicazioni in merito sono disponibili nelle norme sulla privacy e nei termini di Hoefler & Co.

2.12 YouTube

Sul sito web il gestore utilizza i video di YouTube, un servizio fornito da YouTube LLC («YouTube»), 901 Cherry Ave., San Bruno, CA 94066, USA. YouTube LLC è una società affiliata di Google Ireland Limited («Google»), Gordon House, Barrow Street, Dublin 4, Irlanda.

Visitando il sito web, YouTube viene informato del fatto che avete richiamato la rispettiva sottopagina del nostro sito web. Per di più, ulteriori informazioni relative all’impiego del sito web (ad esempio la data e l’ora della consultazione, l’indirizzo IP ecc.) possono venire trasmesse al server di Google (eventualmente in un paese terzo come gli Stati Uniti) e ivi memorizzate. Ciò avviene se YouTube mette a disposizione un account utente tramite il quale effettuate il login e anche se non esiste un account utente. La trasmissione dei dati in un paese terzo, come gli Stati Uniti, è consentita alle condizioni previste all’art. 46 GDPR e sulla base delle clausole contrattuali tipo incorporate con efficacia nel rapporto contrattuale con Google. Tali clausole sono state approvate dalla Commissione europea per assicurare un livello adeguato di protezione dei vostri dati personali. Ulteriori informazioni in merito sono disponibili direttamente su Google.

I dati vengono impiegati da Google a fini pubblicitari, di ricerca di mercato e/o per la configurazione del sito web orientata alle diverse esigenze. In tal caso può aver luogo anche un collegamento al vostro account utente se prima avete eseguito il login. Se non volete che avvenga, prima dell’uso dovete effettuare il logout. Trovano applicazione i termini di servizio e le norme sulla privacy di Google.

Il gestore utilizza YouTube per mettere a vostra disposizione video su argomenti diversi. La liceità del trattamento è disciplinata dall’art. 6 cpv. 1 f) GDPR, secondo il quale il trattamento è legale se necessario per la tutela degli interessi legittimi del titolare del trattamento o di un soggetto terzo e purché non prevalgano interessi o diritti fondamentali e libertà fondamentali della persona interessata che richiedano la protezione dei dati personali. L’utilizzo dei dati con lo scopo di mettere a disposizione video per illustrare i nostri servizi e prodotti rappresenta un interesse legittimo ai sensi dell’art. 6 cpv. 1 f) GDPR.

La messa a disposizione dei dati non è prescritta dalla legge e non è necessaria ai fini della stipula di un contratto. La mancata comunicazione dei dati implica che non potete utilizzare il nostro sito web ovvero non potete farlo pienamente.

Ulteriori informazioni sullo scopo e sull’entità della raccolta dei dati e del loro trattamento da parte di YouTube sono disponibili nelle norme sulla privacy e nei termini di Google.

2.13 Vimeo

Sul sito web il gestore utilizza i video di Vimeo, un servizio fornito da Vimeo, Inc. («Vimeo»), 555 West 18th Street, New York, New York 10011, USA.

Visitando il sito web, il servizio Vimeo viene informato del fatto che avete richiamato la rispettiva sottopagina del nostro sito web in cui è integrato un video di Vimeo. Per di più, ulteriori informazioni relative all’impiego del sito web (ad esempio la data e l’ora della consultazione, l’indirizzo IP, il tipo di browser, il sistema operativo ecc.) possono venire trasmesse a Vimeo e ivi memorizzate. Ciò avviene se Vimeo mette a disposizione un account utente tramite il quale effettuate il login e anche se non esiste un account utente. La trasmissione dei dati in un paese terzo, come gli Stati Uniti, è consentita alle condizioni previste all’art. 46 GDPR e sulla base delle clausole contrattuali tipo incorporate con efficacia nel rapporto contrattuale con Vimeo. Tali clausole sono state approvate dalla Commissione europea per assicurare un livello adeguato di protezione dei vostri dati personali. Ulteriori informazioni in merito sono disponibili direttamente presso Vimeo.

I dati vengono impiegati da Vimeo a fini pubblicitari, di ricerca di mercato e/o per la configurazione del sito web orientata alle diverse esigenze. In tal caso può aver luogo anche un collegamento al vostro account utente se prima avete eseguito il login. Se non volete che avvenga, prima dell’uso dovete effettuare il logout. Trovano applicazione i termini di servizio e le norme sulla privacy di Vimeo.

Il gestore utilizza Vimeo per mettere a vostra disposizione video su argomenti diversi. La liceità del trattamento è disciplinata dall’art. 6 cpv. 1 f) GDPR, secondo il quale il trattamento è legale se necessario per la tutela degli interessi legittimi del titolare del trattamento o di un soggetto terzo e purché non prevalgano interessi o diritti fondamentali e libertà fondamentali della persona interessata che richiedano la protezione dei dati personali. L’utilizzo dei dati con lo scopo di mettere a disposizione video per illustrare i nostri servizi e prodotti rappresenta un interesse legittimo ai sensi dell’art. 6 cpv. 1 f) GDPR.

La messa a disposizione dei dati non è prescritta dalla legge e non è necessaria ai fini della stipula di un contratto. La mancata comunicazione dei dati implica che non potete utilizzare il nostro sito web ovvero non potete farlo pienamente.

Ulteriori informazioni sullo scopo e sull’entità della raccolta dei dati e del loro trattamento da parte di Vimeo sono disponibili nelle norme sulla privacy e nei termini di Vimeo.

2.14 Presenza online sui social media (LinkedIn, Pinterest, Facebook, Instagram, YouTube, Vimeo)

Oltre al presente sito web il gestore possiede anche profili sui social network (LinkedIn, Pinterest, Facebook, Instagram, YouTube, Vimeo), a cui si può accedere tramite i rispettivi pulsanti sul sito web (link). Non appena visitate uno dei profili del gestore sui social media, questi servizi trattano i vostri dati personali conformemente ai rispettivi termini di servizio. Il gestore non ha alcuna influenza sulla raccolta dei dati e sull’ulteriore trattamento degli stessi sui social media.

Se durante la consultazione del sito web seguite i collegamenti e se avete effettuato il login con il vostro account personale, l’informazione relativa al fatto che avete visitato il nostro sito web viene inoltrata al rispettivo social network e ivi memorizzata. In tal caso può aver luogo anche un collegamento al vostro account utente se prima avete eseguito il login. Se non volete che avvenga, prima dell’uso dovete effettuare il logout.

Ulteriori informazioni sullo scopo e sull’entità della raccolta dei dati e del loro trattamento da parte del rispettivo servizio sono disponibili nelle norme sulla privacy e nei termini di questi fornitori.

LinkedIn 
Pinterest
Facebook
Instagram
YouTube
Vimeo

2.15 Microsoft Bookings

Per la prenotazione di videochiamate il gestore utilizza Microsoft Bookings, un servizio fornito da Microsoft Corporation, One Microsoft Way, Redmond, WA 98052-6399, USA. La connessione viene stabilita solo se richiamate la funzione di prenotazione online tramite l’apposito link di prenotazione per videochiamate.

Ulteriori informazioni sullo scopo e sull’entità della raccolta dei dati e del loro trattamento da parte di Microsoft sono disponibili nell’informativa sulla privacy di Microsoft.

Il gestore utilizza Microsoft Bookings per offrirvi, oltre a tutte le altre opzioni di contatto proposte, un’ulteriore possibilità per fissare appuntamenti. Non siete tenuti a usare Microsoft Bookings per concordare una videochiamata.

La liceità del trattamento è disciplinata dall’art. 6 cpv. 1 a) GDPR, secondo il quale il trattamento è lecito se la persona interessata ha espresso il consenso al trattamento dei dati personali che la riguardano per una o più specifiche finalità. La messa a disposizione dei vostri dati personali è facoltativa e non è necessaria per utilizzare il sito web.

I dati personali raccolti nell’ambito dell’impiego di Microsoft Bookings vengono cancellati non appena la loro rilevazione non è più necessaria per perseguire la rispettiva finalità.

In qualsiasi momento potete revocare il consenso qui. In tal caso non è più possibile il contatto previsto ovvero non si può più continuare un’eventuale comunicazione già avviata.

3. I vostri diritti

Qui i diritti di cui godete: diritto di accesso (art. 15 GDPR), di rettifica (art. 16 GDPR), alla cancellazione (art. 17 GDPR), di limitazione del trattamento (art. 18 GDPR) e alla portabilità dei dati (art. 20 GDPR).

Avete inoltre il diritto di rivolgervi a un’autorità di controllo.

Se i vostri dati personali vengono trattati sulla base dell’art. 6 cpv. 1 f) GDPR, godete del diritto di opposizione, ove ciò sia giustificato per motivi connessi alla vostra situazione particolare o se l’opposizione riguarda il trattamento dei dati per finalità di marketing diretto (art. 21 GDPR). Qualora vi opponiate al trattamento dei dati per finalità di marketing diretto, il gestore non vi recapiterà più messaggi di carattere promozionale.

Potete revocare un eventuale consenso espresso nei confronti del gestore in qualsiasi momento con effetto per il futuro. Ciò, tuttavia, non incide sul trattamento dei dati avvenuto fino a quel momento sulla base di tale consenso (ad es. invio di una newsletter, valutazione dei vostri dati relativi all’utilizzo per scopi di analisi, contatto telefonico a fini pubblicitari).

Per eventuali comunicazioni vi preghiamo di usare l’indirizzo di contatto del titolare del trattamento riportato nelle note legali.

4. Destinatari

I dati raccolti quando si richiama e si utilizza il sito web e le informazioni fornite da parte vostra in caso di contatto vengono trasmessi al server del gestore e ivi memorizzati. Del resto i vostri dati possono essere comunicati a persone presso il titolare del trattamento che si occupano del trattamento stesso (marketing, vendita, direzione, accettazione, personale). Altri potenziali destinatari sono il responsabile del trattamento (ad es. centro di calcolo, fornitori di servizi IT, supporto software), partner contrattuali del gestore (ad es. partner di distribuzione), autorità di perseguimento penale e autorità di controllo. La trasmissione a tali destinatari avviene sulla base di un obbligo legale del gestore, per l’esecuzione del vostro contratto o nell’ambito di una nomina a responsabile del trattamento dei dati personali.

5. Link a siti di terzi

Nel momento in cui visitate il sito web, è possibile che vengano visualizzati contenuti collegati ai siti web di terzi. Il gestore non ha accesso ai cookie o ad altre funzioni impiegati dai siti di terzi e non può neanche controllarli. Tali siti di terzi non sono soggetti alle norme sulla privacy del gestore.